Cerca nel blog

VOTAMI

lunedì 4 ottobre 2010





Il vento di shirocco toglie il fiato e le energie! Sembra un'enorme idrovora che ti risucchia dal di dentro le forze e i desideri.

Io mi sento così un po persa in un deserto sconfinato dove la mia anima non riesce a trovare la strada che la riporti a se stessa.

mi sono perduta e non riesco a ritrovarmi. Sono il vuoto involucro di me stessa, della ragazza che ero e che viveva nel bene e nel male una vita viva.

Io ora non vivo, esisto, come la pianta che annaspa nel sole alla ricerca d'acqua, come la formica che senza pensieri o coscienza attraversa il terrazzo.

Ma è dunque questa la vita? Lo scolorire dell'anima in giorni sempre uguali che scivolano verso il nulla?

Nessun commento:

Posta un commento