Cerca nel blog

VOTAMI

mercoledì 15 agosto 2012

SULL’ORLO DELL’AMORE...


Ti sei fermato sull'orlo dell’amore
come quando un bel sogno svanisce
nell’alba del risveglio.
Ti sei fermato sull’orlo dell’amore
e vuota di palpiti
la tua anima affonda nell’ombra nostalgica,
della fantasia insoddisfatta
del desiderio spento.
E quanto è vano il cercare
e mai trovare
l’incanto della prossima scintilla...

1 commento:

  1. era questa composizione che ti dicevo l'altra sera che mi è piaciuta tantissimo, ribadisco che devi provare a scrivere più spesso in poesia :-)
    Sera*

    RispondiElimina